I Cinesi non amano le brodaglie “made in china”

cina-produzione-vino-ansa-258Pare che le cantine vitivinicole made in china non attraversino un buon momento. Del resto, la produzione euroopea, ha ancora, tutto sommato, un livello qualitativo medio più alto.

Un occasione in più, secondo il Sole 24 Ore per rialzare le frontiere da parte di Pechino e costringere I conesi alla loro brodaglia.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...