Gradisca (Go), Civati visita il CIE

In realtà non ne volevo parlare, scegliendo di adottare anche io la linea, adottata anche da altri che la visita al CIE non doveva e non poteva essere, un luogo da “campagna” per le primarie.
E’ il motivo per cui ci sono poche foto e poche righe. Il post comparso su Dentidiferro però mi dà modo di fare un ulteriore riflessione, anche perchè anche io ho partecipato a quella visita.

Già prima di entrare li dentro ero per natura contrario ai CIE, per come, leggendo sui giornali gli articoli a favore e contro, la mia coscienza aveva elaborato una sua opinione. Ma mai mi sarei immaginato di trovare dei luoghi, a poche centinaia di metri da casa mia, dove i più banali diritti che la costituzione sancisce come basilari, siano sospesi. E non aggiungo altro, perchè ho ancora lo stomaco sottosopra da lunedì.

2013-11-22 09_44_04-Gradisca, Civati visita il Cie _ DdF

Annunci

2 pensieri su “Gradisca (Go), Civati visita il CIE

  1. Pingback: [iRRigolare] | CIE: Un viaggio senza ritorno

  2. Pingback: Il Cie non è un tema da primarie | DdF

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...