Moruzzo, l’IMU prima casa e le nostre scelte

Abbiamo letto i giorni scorsi come l‘abolizione della seconda rata dell’imu prima casa non corrisponderà ad una copertura totale da parte del govo.205540erno centrale ai comuni (link). Il Comune di Moruzzo in un periodo di incertezza del governo centrale aveva deciso di mantenere anche per il 2013 le aliquote standard e così facendo l’abolizione della seconda rata dell’imu prima casa non comporterà alcuna differenza sulle entrate previste (link). Saranno invece penalizzati tutti i comuni che avevano modificato le aliquote standard. La scelta di mantenere inalterata l’imu e di concentrare le detrazioni e agevolazioni sulla TARES è stata saggia, visti i tentennamenti a livello nazionale degli ultimi mesi su questa tassa e vista la compensazione sul minor gettito garantita dalla regione Friuli-Venezia-Giulia (link).

Avrei voluto impegnarmi di più per i giovani che sono in comodato d’uso. Se la norma rimarrà tale nel 2014 ne riparleremo, dopo aver fatto un censimento delle diverse caistiche.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...