Vulpes: quando il Design è furbo;)

Sabato ho partecipato alla presentazione della nuova linea vini dell’ Azienda del Poggio di Fagagna (UD) che si chiama “Vulpes”. Una linea vini cosituita da uvaggi di vini già presenti in azienda e studiata per proporre a parer mio dei vini leggermente più complessi e con un approccio meno classico a dei vini fondamentalmente da pasto. Il nome “Vulpes” immagino derivi dal rio “Volpe” che scorre nei pressi dei vigneti ( situati lungo la strada panoramica di Moruzzo, salendo da Martignacco) o dall’animale principe di questa zona, la volpe appunto.schermata-2013-11-26-a-09-52-17
Stavolta però non vi parlerò dei vini, ma di quest’etichetta che ho trovato straordinaria per la semplicità ( necessaria per un vino “facile da bere”)  ma che comunque ci prova, a raccontare una  storia, a far immaginare un qualcosa oltre la bottiglia.
Ho apprezzato anche le due cromie utilizzate, che raccontano anch’esse qualcosa del territorio da  cui arrivano i vini “Vulpes”, e complimenti davvero ad Andrea Battello che le ha disegnate . Chissà che questo design “furbo” non riservi piacevoli sorprese a questa bellissima azienda, in termini di crescita e visibilità. In bocca al lupo, Vulpes!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...