Il denaro che non facilita l’accoglienza

Ieri sera, in quel di Santa Margherita del Gruagno ho partecipato a una riunione in cui si presentava il progetto di accoglienza dei richiedenti asilo della Parrocchia con la Caritas Diocesana.
E’ stata una serata molto utile, la sensazione che ho avuto è che i cittadini chiedano e vogliano esssere prima di tutto informati. Probabilmente in questi mesi tutti ci siamo fatti una nostra idea sul tema rifugiati politici e probabilmente in tutti noi alberga l’idea che un pasto caldo per queste persone sia un doverso così come la paura per quello che sta succedendo in giro per il mondo e per la nostra società oggi così fragile: in alcuni di noi prevale la paura, in altri prevale comunque il desiderio di accolgliere al meglio queste persone.
E probabilmente ieri sera, in molti all’uscita sono rimasti della propria opinione, ma facendo un passo indietro, sono riuscito, tra le diverse opinioni e le diverse esperienze a ricavare la sensazione che i 35 euro sono una mina vagante all’interno di tutto il ragionamento.

Perchè le buone ragioni di chi accoglie rischiano di venir messe in secondo piano rispetto a questa sovvenzione producendo dubbi ( a mio modo di vedere legittimi) in chi non ha questa predisposizione e dall’altra a produrre una copetizione dove la gara non viene fatta sulla qualità dell’accoglienza, ma sulla quantità.
E’ legittimo allora chiedersi se questi soldi ( si arrivano dall’ Europa, ma sono sempre denari provieniti da tasse ed imposte) potevano essere assegnati in maniera diversa, a chi si occupa dell’accoglienza magari puntando maggiormente a riconoscere le spese effettive e premiando i progetti di accogoglienza di qualità magari coinvolgendo anche volontari, parrocchie, comuni. Un ragionamento diverso, che esula dal sistema “emergenziale” e che punte invece a un accoglienza funzionante a regime.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...