trent’anni di Sentiero del Gruagno o Klomen Staigle

IMG_20160814_120207Giuliano e Luca che ringrazio mi hanno prestato questo belllisso libretto di poche pagine (scaricabile qui)  che racconta la storia di un sentiero ma sopratutto di un amicizia tra gli abitanti di Santa Margherita del Gruagno e quelli di Sauris-Zahre. Un amicizia nata quasi per caso negli anni 50, e che le comunità dei due paesi hanno saputo far crescere negli anni con un gemellaggio prima, con il soggiorno estivo dei ragazzi di Santa Margherita ed infine con il tracciato di questo sentiero che ancora oggi porta il nome di quel patto di amicizia. Tra i promotori il libretto ricorda quello di Giorgio Ellero da poco scomparso e alcuni sponsor che sostennero allora quel progetto.

Un amicizia questa che spero un giorno portà rinsaldarsi e rifiorire con nuovi stimoli.

 

 

 

 

Il sentiero esiste ancora, è censito nel sito turistico di Sauris come sentiero 2G, percorrenza 1 ora.
2016_08_13_14_33_39_Sirio

Il punto d’attacco del sentiero, poco dopo La Maina salendo verso sauris è ben visibile grazie al cartello sulla strada. Dopo questa segnalazione purtroppo se ne troveranno poche altre .

Si imbocca la piccola strada molto pendente con fondo cementato da poco e dopo poche decine di metri, prima della prima casa la strada prosegue a destra (località schbont)

IMG_20160814_161148
Si prosegue sulla mulattiera per alcuni tornanti, incontrando questo stavolo (Sbont)

IMG_20160814_160351

e poi fino all’ultima casa situata pochi metri dopo. Prima dell ultima casa il sentiero abbandona la mulattiera e si inerpica sulla sinistra  fino ad arrivare poche decine di metri più su ad un bivio. Scegliendo il sentierino a destra (indicato con “2G”) si inizia a risalire qualche crinale erboso, la pineta e le faggete descritte nel volume del 1986 . Il sentiero è stretto e scosceso in qualche punto e la presenza di foglie non aiuta; meglio, per i meno esperti, l’ultilizzo di un bastoncino.

All’attraversamento del torrente Plotnpoch non si scorge più la targa a cui la pubblicazione faceva riferimento. Lo spettacolo che regala questo sentiero ti mette in pace con il mondo

IMG_20160814_125200

Poco oltre si arriva a Lateis

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...