Fvg wi-fi . Aggiornamento Guida

Ho elaborato un piccolo aggiornamento sulla guida per accedere al FVG wi-fi .

Chiunque avesse voglia di migliorarla, sopratutto quella in inglese, è benvenuto

Guida Registrazione FVG wifi italiano

Registration to the FVG Wi Fi English

A Moruzzo, gli hot spot FVG wifi sono attivi:
– Presso la Sala Consigliare
– Presso Piazza Tiglio a Moruzzo
– Presso la Piazza del Gruagno a Santa Margherita del Gruagno
– Presso il piazzale delle scuole Elementari

 

Annunci

Concessioni sulla rete ERMES: Adesso tocca a NOI!

Non sarà sfuggito agli attenti lettori del Messaggero Veneto l’Articolo del 15 Marzo (link all’articolo) dove la regione annunciava di aver stipulato le concessioni con operatori privati per altri 24 comuni sulla rete ERMES.

Che cosa significa questo? Significa che anche nei comuni del secondo bando ( Fiume Veneto, Casarsa della Delizia, San Vito al Tagliamento, Basiliano, Campoformido, Pasian di Prato, Pagnacco, Tavagnacco, Reana del Rojale, Tricesimo, Cassacco, Artegna e Buja, Sedegliano, Flaibano, Mereto di Tomba, Dignano, Coseano, San Vito di Fagagna, Fagagna, Rive d’Arcano e San Daniele del Friuli Nimis e Tarcento) la rete pubblica della regione ERMES sarà utilizzata da operatori di telecomunicazioni privati per offrire servizi, tra questi appunto internet.

Chi ha vinto la gara?  Gli operatori concessionari su questo secondo bando sono 7 : Fastweb, InAsset, Net Global, NiceBlue, ST, Telecom Italia.
Cosa se ne faranno questi operatori della Concessione? Beh, difficile dire, non avendo vincoli specifici. Sicuramente la maggior parte di essei sarà interessato ad offrire servizi a banda larga ai cittadini residenti nei comuni là sopra, ma, se per due di questi si conosce la preferenza ad operare mediante collegamenti fisici/cablati per tutti gli altri la rete Ermes sarà un mezzo di trasporto per fornire l’ultimo km in modalità non cablata.

E a noi (Moruzzo) quando Tocca? ne avevamo già parlato in questo articolo quando il terzo bando di cui Moruzzo fa parte era stato pubblicato a Maggio 2016 dicendo che appunto il bando OEO-1601 sarebbe stato probabilmente “lavorato” una volta conclusi gli altri due. Tempi? Inutile fare previsioni. Però siamo vicini. L’augurio è che ci sia una buona varietà di concessionari, sia tra operatori tradizionali “in rame” sia di operatori “wireless”e che tutto vada avanti il più velocemente possibile.

 

 

3 Serate sul Digitale per spiegare: Sanità, Marketing Territoriale e i Social Media nel Futuro

Al via una serie di Appuntamenti promossi dall’ Assessorato all’ Innovazione del Comune di Moruzzo all’ interno del Programma Regionale Pasi che afffronteranno il tema di come il Digitale sta cambiando le nostre vite e i nostri comportamenti e di come la Pubblica Amministrazione sta cercando di mettersi al passo innovando i suoi processi e i modi con cui sia approccia al cittadino.

Si parte Giovedi’ 17 Novembre con una serata dedicata al tema della Sanita’ dal titolo “In futuro un Robot ci curerà, intanto in Fvg…” a cui saranno parteciperanno Simone Puksic e Fulvio Sbroiavacca rispettivamente Presidente e Dirigente della Divisione Sanità della Societa’ Informatica della Regione (INSIEL) che ci illustreranno di come il digitale e’ sempre piu’ a supporto della salute mediante nuovi dispositivi e strumenti. Sarà presente anche l’associaizone friulana donatori di sangue di Moruzzo che spiegherà come si sta muovendo l’associaizone sui temi del digitale

La seconda serata prevista invece per il  Mercoledi’ 23 Novembre sara’ dedicata al tema del Web e del Turismo, sia per chi da operatore intende sfruttare il web per promuovere il propio territorio sia per chi da utente utilizza i nuovi strumenti multimediali per scegliere la meta delle proprie vacanze o del week end fuori porta. Alla serata dal titolo “Web e promozione del territorio: i migliori testimonial siamo noi” i due esperti Giorgio Jannis, Esperto di innovazione tecnologica e sociale e Angela Biancat, Social Media Manager e consulente per Enti e Associazioni proporranno il loro punto di vista su come il digitale puo’ raccontare il territorio e valorizzare le realta’ locali.

Lunedi’ 12 Dicembre infine la terza serata, dedicata ai bambini e ai genitori in cui i relatori Giacomo Trevisan, esperto di Cyberbullismo  e sicurezza in rete e Marco Grollo, Docente e formatore parleranno della cosidetta “Generazione Whatsapp” con un titolo che e’ tutto un programma “Generazione Whatsapp: le 10 cose che i nostri figli non ci diranno mai (se non glie lo chiediamo)”  Una serata che si propone di essere molto istruttiva per i genitori che tutti i giorni si chiedono come accompagnare i figli on-line nell’età dell’accesso alla rete. Regole e indicazioni sulla gestione educativa di tablet, smartphone, videogiochi e social media.

Tutte le serate si svolgerenno presso la Sala Consiliare presso il Municipio di Moruzzo alle 20.30.

Ripartono i Corsi del progetto PASI con la novità dei Social

L’informatica di base e l’utilizzo corretto dei social network sarà argomento dei corsi di informatica di Base che partiranno (gratuitamente) in questi giorni presso la sede dell’università delle Età Libere di Moruzzo . Fate girare la voce

 

internet_point_corsi_base_04ottobre

Insiel e Gli Enti Locali, una storia d’amore da ricostruire

Ho letto ieri con un po’ di amarezza l’articolo uscito su Messaggero Veneto rispetto ad Insiel non tanto sul tema Piano Industriale ma piuttosto sulle strategie della Software House Regionale per mantenere la posizione di leadership sul mercato.img-20160922-wa0002
Se da una parte confermo che anche gli enti locali più piccoli hanno “verificato” alcune rivoluzioni nella struttura delle divisioni aziendali e “percepito”  un consistente un cambio di strategia positivo da parte della Software House regionale, dall’altra parte invece penso che vada ribadito in modo chiaro e netto il punto d’arrivo di un percorso iniziato qualche anno fa che vorrebbe rafforzare la posizione dell’ azienda come punto di riferimento per gli enti locali.
E il punto d’arrivo non può essere diverso da una società che faccia da Service rispetto agli Enti Locali, in grado di aggregare la domanda, organizzare risposte Omogenee (in termini di software, ma anche di assistenza e consulenza) a problematiche simili e che garantisca rispetto ad interoperabilità dei dati e rispetto all’integrazione di Sistemi
Informativi anche di diversi Vendor.
Sempre con lo spirito di una profiqua e maggiore collaborazione fa bene la regione a sostenere che bisogna puntare su un maggior coinvolgimento degli Enti Locali, ma per fare questo sarebbe sufficiente renderli partecipi anche mediante la costituzione di gruppi di lavoro tecnici e progetti pilota.
In tal senso coordino da qualche tempo un tavolo tecnico formato da rappresentanti di piccoli comuni che ha provato piu volte a coinvolgere i sistemi informativi regionali per automatizzare alcune semplici procedure che ancora i piccoli comuni gestiscono a mano e in tal senso non è mai arrivato un vero coinvolgimento, tale da convincere taluni di noi che la soluzione vada cercata altrove.
Questo lo dico -con rammarico- da Assessore di  un Comune che sceglie nel catalogo Insiel il 90% dei software che utilizza e che non può essere quindi tacciato di antipatia nei confronti della software House regionale ma evidentemente se qualche amministrazione sceglie di rivolgersi altrove spesso non è per un vezzo o per sovrabbondanza di risorse .
A questo punto, piuttosto di tagliare i viveri, c’è da ricostruire una storia d’amore – quella tra gli EELL e la Software House regionale – e se son rose.. fioriranno.

Pubblicato il bando per l’utilizzo della fibra ottica per l’ADSL

E’ stato pubblicato da pochi giorni dalla Regione FVG il bando regionale per la cessione della fibra ottica agli operatori privati. Il bando consentirà finalmente agli operatori privati di telcomunicazioni di portare l’adsl e altri servizi sul nostro territorio in maniera da aumentare la disponibilita di connettivita per cittadini ed imprese, non solo per Moruzzo ma anche peraltri comuni della Collinare
www.regione.fvg.it/rafvg/cms/RAFVG/MODULI/…/1_OEO-1601_AVVISO.pdf
Moruzzo (UD) – E’ stato pubblicato da pochi giorni dalla Regione FVG il bando regionale per la cessione della fibra ottica agli operatori privati. Il bando – fa sapere l’Assessore all’ Innovazione del Comune di Moruzzo Enrico Di Stefano – consentirà finalmente agli operatori privati di telcomunicazioni di portare l’adsl e altri servizisul nostro territorio in maniera da aumentare la disponibilita di connettivita per cittadini ed imprese, non solo per Moruzzo ma anche peraltri comuni della Collinare e della montagna Friulana, un risultato di cui andare fieri e per il quale va ringraziato l’ Assessorato alle infrastrutture ed Insiel. Adesso, abbiamo bisogno di tempi certi e contingentati, in modo da poter arrivare entro 12 mesi alla prima attivazione.
Nel frattempo – continua l’ Assessore – aspettiamo di conoscere modalitae tempi del programma Banda Ultra Larga promosso dal ministero dello sviluppo economico e dalla conferenza delle regioni che sarasicuramente il passo successivo.
untitled
Le altre tratte/comuni coinvolti sono:
– “Udine-Pordenone, Udine –Tarvisio”: Moggio Udinese, Resiutta, Dogna, Pontebba, Malborghetto Valbruna, Tarvisio
– “Travesio-Venzone” : Clauzetto, Forgaria nel Friuli, Vito d’Asio, Osoppo, Gemona del Friuli, Venzone, Bordano, Trasaghis
– “Aree Montane e Pedemontane” : Lauco, Verzegnis, Resia, Majano, Colloredo di Monte Albano, Treppo Grande, Magnano in Riviera, Montenars, Taipana, Lusevera, Stregna, Drenchia, Grimacco, Moruzzo, Martignacco
– “Piste Ciclabili” : Amaro, Cavazzo Carnico, Tolmezzo, Arta Terme, Zuglio, Ovaro
– “Villa Santina-Forni di Sopra” : Villa Santina, Enemonzo, Preone, Socchieve, Ampezzo, Forni di Sotto, Forni di Sopra – “Carnia” : Sauris, Comeglians, Rigolato, Forni Avoltri, Ravascletto, Sutrio, Cercivento, Paluzza, Treppo Carnico, Ligosullo, Paularo
– “PSR-Aree Rurali”: centrali telefoniche di Alesso, Cave del Predil, Sella Nevea, Fusine, Drenchia, Stregna

tratto da infomazione.it

Programma Erasmus per giovani imprenditori – Presentazione

Pubblico qui perchè mi sembra un ottima iniziativa

PRESENTAZIONE DEL PROGRAMMA ERASMUS PER I GIOVANI IMPRENDITORI:
MAJANO- SALA DEL CONSIGLIO COMUNALE VENERDI’ 11 DICEMBRE 2015 ORE 18.30

Erasmus per giovani imprenditori è un programma di scambio transnazionale che ha lo scopo di aiutare i neo imprenditori e gli aspiranti imprenditori ad acquisire le competenze per gestire e far crescere una Piccola Impresa lavorando in un altro paese con un imprenditore già affermato per un periodo da uno a sei mesi. In FVG l’ente intermediario per accedere alle opportunità offerte da questo Programma è Friuli Innovazione.
Programma
Indirizzi di saluto: dott.ssa Raffaella Paladin Sindaco di Majano
Interventi:
dott. Fabio Spitaleri: Consigliere delegato della Comunità Collinare alle Politiche Comunitarie
dott.ssa Claudia Baracchini: referente Erasmus per Giovani Imprenditori – Friuli Innovazione
dott. Gino Cormons: Regione Friuli Venezia Giulia – Ufficio di Collegamento di Bruxelles.

ERASMUS invitoMajano111215