Prima Casa: dalle regione fino a 17.500 euro per chi ristruttura (anche dopo acquisto)

Ci sono alcune novita’ sui contributi per la Prima Casa, mi piaceva parlarne sul blog perche’ la notizia e’ uscita sui giornali ma purtroppo senza sufficiente clamore

Innzitutto le domande sono gia’ presentabili da Dicembre e a differenzza del passato, non e’ piu’ necessario accenderfe un mutuo per beneficiare del contributo e il contributo non viene erogato in piccole tranche annuali, ma in un unica soluzione. Due novita’ importanti che in passato avevano fatto desistere in molti dalla richiesta del contributo.

Perseguendo la politica dell’ attuale Giunta Regionale, i coarton26116ntributi sono destinati sopratrutto a chi ristruttura ( la casa dei nonni) oppure chi acquista un immobile da recuperare e lo intende mettere in ordine. Per chi preferisce comunque un immobile nuovo, la L.R. 1/2016 prevede comunque dei finanziamenti destinati pero’ alla sola edilizia convenzionata.

Per chi intende recuperare un abitazione gia’ in suo possesso il contributo e’ erogato qualora si sia in presenza di una di questa attivita’:
– RISTRUTTURAZIONE URBANISTICA
– RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA
– RESTAURO E RISANAMENTO CONSERVATIVO
– MANUTENZIONE STRAORDINARIA
– INTERVENTI DI RECUPERO ENERGETICO

Per chi invece acquista e recupera un abitazione il contributo e’ erogato qualora si sia in presenza delle attivita’ di cui sopra, anche se eseguite dal venditore

Per ottenere il contributo e’ necessario effettuare lavori per almeno 30 000 Euro e avere un ISEE non superiore a 29.000,00 euro

I contribiuti erogati sono nella misura di :
a) per l’Acquisto con contestuale recupero: 15.000,00 euro
b) per la Ristrutturazione urbanistica, Ristrutturazione edilizia, il Restauro e risanamento conservativo: 13.000,00 euro
c) per la Manutenzione straordinaria, e per gli interventi di risparmio energetico: 10.000,00 euro.

Maggiorazioni di 2500 euro previste per i comuni montani oppure qualora ci si trovi in condizione di svantaggio (- anziani  con almeno 65 anni compiuti; giovani fino ai 35 anni; singoli con minori disabili, nuclei familiari monoreddito, famiglie numerose con almeno tre figli conviventi, nuclei familiari con anziani o disabili, destinatari di sfratto o ordine di rilascio dell’abitazione familiare in sede di separazione o divorzio o scioglimento unione civile)

Sperando di aver fatto cosa utile o gradita, per tutte le altre info vi rimando al sito della regione

15665936_771914439631677_8017925833459461255_n

Moruzzo: fino a 1500 Euro dal Comune ai privati che installano Antrifurto o Telecamere

Approfitto del mio blog per segnalarvi quest’ inziativa di finanziamento ai privati cittadini che installano sistemi di Videosorveglianza o Antifurto che diversi comuni della nostra regione stanno mettendo a bando in questi giorni e che anche il Comune di Moruzzo si prepara a fare. Ne avevamo gia’ parlato sei mesi fa quando la misura era stata finanziata.ladri
Con l’intento di sostenere le iniziative finalizzate ad aumentare la sicurezza delle abitazioni private, prevenire e fronteggiare i fenomeni di microcriminalità, i comuni di Moruzzo, Colloredo di M.A.,fagagna, San Vito di Fagagna hanno pubblicato un bando per la concessione di contributi per l’acquisto e l’installazione di sistemi di sicurezza. Questa iniziativa è stata realizzata grazie al contributo della Regione FVG rientrante nel programma di finanziamento in materia di politiche di sicurezza per l’anno 2016.
Saranno ammessi a contributo i sistemi antifurto, antirapina e/o antintrusione, i sistemi di videosorveglianza (esclusi gli impianti di videocitofonia), porte e persiane blindate, grate e inferriate.
Saranno finanziabili gli interventi eseguiti su immobili o porzioni di essi, come case singole o appartamenti in condominio nei quali risiede il nucleo familiare della persona fisica richiedente, il quale potrà presentare una sola domanda di contributo. La spesa massima ammissibile a contributo sarà di 3.000,00 euro (Iva inclusa). Non saranno invece finanziabili interventi per spese inferiori a 1.000,00 euro e il contributo massimo erogabile non potrà superare il 50% della spesa ammessa, questo significa che viene concesso un contributo dai 500 ai 1500 euro ciascuno.
Per accedere al contributo è necessario essere residenti in Friuli Venezia Giulia da almeno 2 anni e avere un’ISEE in corso di validità non superiore a 35.000,00.
Le domande possono essere presentate gia’ da oggi presso il Comando di Pulizia Municipale di Fagagna, dove potete richiedere anche il fax simile della domanda.

Allegato : bando_moruzzo_finanziamenti_sicurezza

Lunedi’ 12 Dicembre ore 20.30 : GENERAZIONE WHATSAPP Sicurezza in rete e Cyberbullismo: come proteggere, educare e responsabilizzare i nostri figli on-line

Il Comune di Moruzzo, all’ interno di un ciclo di incontri dedicati ai temi delle Nuove Tecnologie, ospita Lunedi’ 12 Dicembre una serata dedicata al il tema delle nuove gnenerazioni di Nativi Digitali che si muovono in maniera disinvolta sulla rete e dei nuovi genitori che si trovano talvolta senza strumenti sufficienti per educare e proteggere i propri figli online.

Saranno trattati i seguenti temi:
– Tutti i telefoni smartphones che utilizzano ora i ragazzi hanno accesso costante ad Internet. I ragazzi si sentono esperti, ma spesso ignorano i rischi e i reati che si possono commettere inconsapevolmente online.
– Tutto quello che un ragazzo minorenne fa, sia con i telefoni cellulari sia su Internet, ricade sulla responsabilità dei genitori.
– Quali regole e quali strategie per proteggerli e guidarli ad un utilizzo sicuro, responsabile e positivo di questi strumenti?
– Le nuove sfide per la famiglia nell’era digitale

Interverranno:
Marco Grollo: esperto di Media Education e Cittadinanza Digitale, socio fondatore dell’Associazione MEC
Giacomo Trevisan: esperto di Sicurezza on-line e Cyberbullismo, coordinatore regionale MEC

Saranno inoltre promossi i corsi di alfabetizzazione informatica organizzati dal Comune di Moruzzo e le attività del Centro PASI.

generazione-whatsapp-moruzzo-ok

Mercoledi 23 Nov ore 20.30 | WEB e PROMOZIONE del TERRITORIO: i cittadini sono i protagonisti

Prosegue la serie di incontri promossa dall’ Assessorato all’ Innovazione del Comune di Moruzzo all’ interno del Programma Regionale Pasi:

Mercoledi’ 23 alle ore 20.30 presso la Sala Consiliare del Comune di Moruzzo sara’ affrontato il tema del Web e del Turismo, sia per chi da operatore intende sfruttare il web per promuovere il propio territorio sia per chi da utente utilizza i nuovi strumenti multimediali per scegliere la meta delle proprie vacanze o del week end fuori porta.

La serata dal titolo “WEB e PROMOZIONE del TERRITORIO: i cittadini sono i protagonisti “ vedra’ tra i relatori: Giorgio Jannis, Esperto di innovazione tecnologica e sociale; Angela Biancat, Social Media Manager e consulente per Enti e Associazioni e un esperto della societa’ regionale Turismo FVG proporranno il loro punto di vista su come il digitale puo’ raccontare il territorio e valorizzare le realta’ locali.

Nel corso della serata saranno illustrati anche alcuni casi pratici di promozione mediante web e social media di piccole realta’ turistiche che grazie a investimenti attenti e una buona strategia sui digital media hanno saputo diventare brand riconoscibili di territorio.

turismo-ok

17 Nov 2016 : SANITÁ 2.0_il digitale a supporto della salute

Giovedi, vi aspetto in sala consiliare per questo interessante appuntamento.

SANITÁ 2.0: il digitale a supporto della salute
17 Novembre Sala Consiliare di Moruzzo ore 20.30

Abbiamo scelto un piccolo video per anticpare alcuni degli interventi di domani sera


Nel corso della serata saranno trattati i seguenti temi:
– I servizi digitali regionali in ambito ospedaliero e per il cittadino: prenotazione e risposte esami on-line, verifica liste d’attesa e altri servizi
– I nuovi servizi on-line dell’ Azienda Sanitaria n.3 attivi nel collinare: Pronto Soccorso e servizio informativo whatsapp in tempo reale “WhatsAss3
– I servizi regionali della PA, l’identità digitale unica (SPID) per l’accesso da casa a tutte le informazioni e i servizi al cittadino.
–  Le nuove frontiere della medicina e della prevenzione grazie al digitale e alle nuove tecnologie indossabili.

Interverranno:
Simone Puksic: Presidente Insiel
Olga passera: Direttore ufficio relazioni con il pubblico dell AAs3 Collinare Alto-Medio Friuli
Fulvio Sbroiavacca: Health & Social Care Director di Insiel
Enrico di Stefano: Assessore ai Servizi Territoriali del Comune di Moruzzo

 

Saranno inoltre promossi i corsi di alfabetizzazione informatica organizzati dal Comune di Moruzzo e le attività del Centro PASI.

sanita-2-0

3 Serate sul Digitale per spiegare: Sanità, Marketing Territoriale e i Social Media nel Futuro

Al via una serie di Appuntamenti promossi dall’ Assessorato all’ Innovazione del Comune di Moruzzo all’ interno del Programma Regionale Pasi che afffronteranno il tema di come il Digitale sta cambiando le nostre vite e i nostri comportamenti e di come la Pubblica Amministrazione sta cercando di mettersi al passo innovando i suoi processi e i modi con cui sia approccia al cittadino.

Si parte Giovedi’ 17 Novembre con una serata dedicata al tema della Sanita’ dal titolo “In futuro un Robot ci curerà, intanto in Fvg…” a cui saranno parteciperanno Simone Puksic e Fulvio Sbroiavacca rispettivamente Presidente e Dirigente della Divisione Sanità della Societa’ Informatica della Regione (INSIEL) che ci illustreranno di come il digitale e’ sempre piu’ a supporto della salute mediante nuovi dispositivi e strumenti. Sarà presente anche l’associaizone friulana donatori di sangue di Moruzzo che spiegherà come si sta muovendo l’associaizone sui temi del digitale

La seconda serata prevista invece per il  Mercoledi’ 23 Novembre sara’ dedicata al tema del Web e del Turismo, sia per chi da operatore intende sfruttare il web per promuovere il propio territorio sia per chi da utente utilizza i nuovi strumenti multimediali per scegliere la meta delle proprie vacanze o del week end fuori porta. Alla serata dal titolo “Web e promozione del territorio: i migliori testimonial siamo noi” i due esperti Giorgio Jannis, Esperto di innovazione tecnologica e sociale e Angela Biancat, Social Media Manager e consulente per Enti e Associazioni proporranno il loro punto di vista su come il digitale puo’ raccontare il territorio e valorizzare le realta’ locali.

Lunedi’ 12 Dicembre infine la terza serata, dedicata ai bambini e ai genitori in cui i relatori Giacomo Trevisan, esperto di Cyberbullismo  e sicurezza in rete e Marco Grollo, Docente e formatore parleranno della cosidetta “Generazione Whatsapp” con un titolo che e’ tutto un programma “Generazione Whatsapp: le 10 cose che i nostri figli non ci diranno mai (se non glie lo chiediamo)”  Una serata che si propone di essere molto istruttiva per i genitori che tutti i giorni si chiedono come accompagnare i figli on-line nell’età dell’accesso alla rete. Regole e indicazioni sulla gestione educativa di tablet, smartphone, videogiochi e social media.

Tutte le serate si svolgerenno presso la Sala Consiliare presso il Municipio di Moruzzo alle 20.30.

Premio al Merito Scolastico 2016

Premio al merito scolastico 2016

Anche quest’anno l’Amministrazione comunale istituisce il premio al merito scolastico, al fine di premiare gli studenti che hanno ottenuto i migliori risultati scolastici a conclusione del ciclo di studi della scuola secondaria di primo grado (scuola media) e della scuola secondaria di secondo grado (maturità).

Gli studenti che hanno ottenuto un buon risultato agli esami finali della scuola secondaria di primo grado (scuola media) e della scuola secondaria di secondo grado (maturità) possono contattare l’amministrazione per presentare domanda e partecipare alla premiazione.

E’ possibile prendere visione del bando sul sito internet del comune o ritirarlo presso lo sportello dell’ufficio assistenza (dal lunedì al venerdì dalle 11 alle 13 e il lunedì e giovedì anche dalle 16 alle ore 18). E-mail: assistenza(at)comune.moruzzo.ud.it

 

Premio al Merito scolastico 2015 - la premiazione

Premio al Merito scolastico 2015 – la premiazione